Lo studio


Pardeller Putzer Scherer Architekten è uno studio di architettura fondato negli anni 80 e con sede a Bolzano in Alto Adige. Per clienti pubblici e privati si occupa di progettazione e direzione lavori in tutti i settori dell’architettura – nuove costruzioni, ristrutturazioni, tutela dei beni culturali, arredamento e piani di fattibilità. Tra le principali opere realizzate figurano abitazioni e ville private, case di riposo, scuole, ospedali, caserme per vigili del fuoco, centri giovanili ed edilizia abitativa sociale. Un team variegato e multilingue vanta la partecipazione con successo a concorsi nazionali e internazionali. Nel 2003 lo Studio è stato vincitore del Premio Oderzo, nel 2016 è stato invece premiato con onoreficenza nel “Preis des Deutschen Stahlbaues”, premio tedesco per architetture in acciaio.

 

 

Ex collaboratori


Christian Mak, Florian Scartezzini, Birgit Bachmann, Carlo Colombo, Christine Wieser, Sven Hirschfeld, Kathrin Hofer, Hrvoje-Danijel Schneider, Kathrin Wilhelm, Paola Pastore, Hendrik Liebik, Stephanie Sülzen, Andreas Lengfeld, Daniel Beck, Mario Sbordone, Stefan Trossen, Stefano Cunico, Andrea Daldos, Ralph Hoffmann, Karin Thaler, Claudia Ties, Siegried Kofler, Othmar Neulichedl, Marco Spada, Paula Marinelli